Archivio

Post Taggati ‘flora intestinale’

N.96 I batteri

25 Giugno 2015 Commenti chiusi

Il termine battèrio   deriva dal greco βακτήριον, «bastoncino».

I batteri sono microrganismi unicellulari di natura vegetale di varie forme, anche strette e lunghe, sottili come bastoncini. Possono far sorgere malattie (p.es. la zecca infestata da un batterio lo rilascia nell’uomo o in un animale, facendo sorgere in essi  la malattia di Lyme o borreliosi), compiono la degradazione delle spoglie di animali e  piante, contribuiscono al ciclo naturale dell’azoto, del carbonio, del ferro, dell’idrogeno, dell’ossigeno, dello zolfo, producono gli antibiotici,  fanno fermentare  latte, orzo, vino

La flora batterica intestinale ricomprende  circa 500 specie diverse di batteri “ simbionti”, che  vivono, cioè, insieme agli uomini in reciproco beneficio, riproducendosi liberamente nell’ intestino umano, e che anche svolgono funzioni essenziali per il nostro benessere, come il supporto alla digestione nella fase di assorbimento dei nutrienti, la difesa da altri microrganismi potenzialmente nocivi che penetrano nel nostro corpo attraverso gli alimenti che mangiamo .