Archivio

Post Taggati ‘Cern’

N. 61 Cultura scientifica e umanistica insieme

18 Febbraio 2014 Commenti chiusi

Bisogna avere una giusta considerazione del sapere generale, cambiando il modo di pensare: non esistono due culture diverse, scientifica e umanistica, non sovrapponibili, ognuna con un suo ambito di azione. Al contrario, occorre insegnare di più la scienza, ma insieme alla formazione umanistica. La cultura  è un insieme vasto e complesso, che abbraccia tutto il sapere filosofico e anche scientifico.

Al CERN di Ginevra, il più grande laboratorio di fisica del mondo, ci sono scienziati di tutte le nazionalità, ma soprattutto italiani. I dirigenti del laboratorio hanno spiegato che gli italiani sono più bravi, sanno risolvere i problemi, hanno più cultura, sono più inventivi, lavorano bene in team. Insomma: la scienza italiana è ad uno dei livelli più alti al mondo. 

Queste sono alcune opinioni sintetizzate, espresse da Carlo Rovelli, ordinario di fisica teorica all’Aix-Marseille Université, che lavora presso il Centre de Physique Théorique ed è fra gli iniziatori della gravità quantistica a loop.  Si rinvia al sito indicato nella fonte, per approfondimenti.

Il sapere classico italiano costituisce un patrimonio inestimabile, importantissimo a livello mondiale, da diffondere e far apprezzare.

——-

V.Post n. 68   Scienze umane con scienze tecniche