Archivio

Post Taggati ‘actinidia’

N.116 L’actinidia, pianta da frutto prodigiosa

20 Aprile 2017 Commenti chiusi

La denominazione deriva dal greco ἀκτίς,” raggio”. Pianta originaria dell’Asia, l’A. kolomikta si coltiva in tutta Italia. Dall’ Actinidia chinensis si ottengono i frutti chiamati kiwi, nome che identifica anche gli uccelli Apteryx , della Nuova Zelanda ( la famiglia degli apterigidi  è termine che deriva dal greco e significa “ privi di ali”, in quanto questi animali hanno ali piccolissime, inidonee al volo).

Il  frutto kiwi è composto d’acqua, proteine, grassi in minima quantità, zuccheri, vitamina C,  fosforo, calcio, ferro e fibre, potassio, sodio. Grazie alla grande percentuale di vitamina C, il kiwi rafforza il sistema immunitario e previene raffreddori ed influenze, protegge dai radicali liberi .Un kiwi da 100 grammi contiene almeno il 166% della quantità giornaliera raccomandata di  vitamina C ( fra 6.000 e 12.000 mg).

La vitamina C riduce il colesterolo e previene l’infarto e l’arteriosclerosi, protegge  dalla cataratta, quando si opacizza il cristallino.

La presenza di ferro e magnesio servono contro lo  stress , mentre il contenuto di  potassio combatte stanchezza e depressione . È efficace nelle diete, contiene poche calorie, è ricco di fibre per la digestione dei carboidrati, per regolare le funzioni intestinali. Anche per le donne in gravidanza il kiwi è utile, in quanto contiene acido folico .

Il Kiwi è una pianta dioica : vi sono piante maschili per l’impollinazione e piante femminili che producono i frutti.

Oltre alla vecchia varietà di kiwi  Hayward, ci sono varietà a polpa verde e gialla, appartenenti sia all’ A. deliciosa che all’A. chinensis ,che ampliano il calendario di maturazione. Nuove tipologie sono il baby Kiwi (A. arguta) e il kiwi a polpa rossa o bicolore. Green Angel è una nuovissima  varietà di kiwi Hayward resistente alla Psa, agente patogeno della batteriosi,  scoperta da un vivaista della zona di Saluzzo (Cuneo).

L’Italia , dopo la Cina ove q.to frutto si coltiva da 700 anni, è tra i principali produttori  di kiwi.

Categorie:Medicina Tag: ,