Home > Geografia, Linguistica, Viaggi > N. 49 La lingua russa di una nazione con 11 fusi orari diversi

N. 49 La lingua russa di una nazione con 11 fusi orari diversi

La lingua russa è parlata, secondo alcuni •, da circa 180 milioni di persone, come lingua madre, da circa 120 milioni, come seconda lingua, resistendo, come lingua veicolare, in alcuni Paesi dell’Europa centro-orientale, nelle 14 repubbliche dell’ex-URSS, negli 83 soggetti federali presenti all’interno della Federazione Russa (lo stato più vasto del mondo per estensione territoriale ed il più diversificato sotto l’aspetto etno-linguistico). Secondo altri ♦, il russo è parlato,  come prima lingua da 160 milioni di persone e, come seconda lingua, da 110 milioni di persone.

La lingua russa, al quinto posto tra le lingue più parlate della terra, la quarta lingua più tradotta al mondo, è diffusa su un vasto territorio che si estende tra Europa ed Asia, con  11 fusi orari, con popoli di oltre 200 differenti etnie baltiche, caucasiche, germaniche, iraniche, manciù-tunguse, mongoliche, slave, turciche, ugro-finniche ….), distinte tra loro per origine, lingua, cultura, storia, tradizioni e religione (animismo, buddhismo, cattolicesimo, ebraismo, islam, ortodossia, sciamanesimo).                              

Fonti:• Elena Treu, Anche il russo spazia nel mondo, in  ”Europa vicina” n. 27 , marzo 2013,  www.europavicina.it .   ♦   www.wikipedia.it

  1. Nessun commento ancora...
E' necessario che tu sia collegato per poter inserire un commento.